I trucchi di una digital strategist

Scritto da on 12 ottobre 2009 in TP World, Web 2.0 - 55 Commenti

L’età di una donna non si dovrebbe dire, ma se a 29 anni hai già vinto un oro nella Young Lions Media Competition di Cannes e sei una delle professioniste più autorevoli della blogosfera, non hai nulla da nascondere.
Nemmeno i trucchi del tuo mestiere di digital strategist.
Francesca Casadei ci racconta del suo lavoro, del suo blog e del suo e-book.
Dove analizza i tre trend della comunicazione.
Da condividere con voi, in pieno spirito 2.0.

Francesca, come sei diventata digital strategist?

Non è la prima volta che mi fanno questa domanda e rispondere è sempre complicato.
Digital strategist non si nasce, ovviamente, e non si può decidere semplicemente di diventarlo perché non esistono delle scuole e dei corsi dove te lo insegnano.
Digital strategist secondo me ci si scopre, magari andando per tentativi. O almeno a me è successo così.
Mi sono laureata in marketing e comunicazione d’azienda perché volevo “lavorare in pubblicità” e invece mi sono ritrovata a fare uno stage universitario in Dylogic (ora Mirial) che si occupa di software per le telecomunicazioni.
Ho iniziato ad interessarmi al tema e a partecipare a tutti i convegni in cui si parlava di telefonia mobile, di messaggistica, fino a farli diventare oggetto della mia tesi.
Questa inclinazione diciamo tecnologica mi ha portato a frequentare il master in management dell’economia digitale, dove gli insegnamenti di marketing e comunicazione venivano ripresi e calati in un contesto più digitale e informatico.
Uno dei miei insegnanti mi ha proposto uno stage in Ogilvy Interactive come account. All’inizio pensavo fosse il lavoro perfetto per me ma non era così, non ero completamente soddisfatta: un ruolo che richiedeva troppa operatività e poca progettualità.
Poco dopo mi viene offerto un posto come project manager in IpWorld, azienda che si occupa di sviluppare soluzioni tecnologiche, web e mobile, a supporto della comunicazione e mi sono occupata per tre anni di gestire la realizzazione e lo sviluppo di siti internet coordinando tutte le risorse coinvolte.
Ma anche in questo caso non mi sentivo pienamente soddisfatta.
C’era dell’altro là fuori, online, oltre ai siti, ai CMS e alle intranet.
Ad esempio c’erano i blog. C’era YouTube. C’era Flickr. C’era Second Life.
Ho fatto un colloquio per entrare nel gruppo Aegis Media come account/project manager in Weba, agenzia creativa web del network Isobar, ma dopo poco tempo ho capito che non ero davvero attratta dal come queste realtà nascono e si sviluppano tanto da attirare l’attenzione di brand e aziende, quanto piuttosto dal perché per poi scendere nel dettaglio di dove, come e quando.
Perché alcuni ambienti si sviluppano più in fretta di altri? Quali bisogni soddisfano? Queste sono alcune delle domande a cui si dovrebbe saper rispondere per poter elaborare una corretta strategia di comunicazione e non solo online.
Credo sia stata questa mia curiosità e questo percorso a “scoprirmi” digital strategist e ovviamente il fatto che qualcuno nella mia azienda (deepblue, unità di consulenza strategica del gruppo) se ne sia accorto.

Quanto ha contato per la tua esperienza professionale il tuo blog?

Ha contato tantissimo.
Ho iniziato ad avventurarmi nella cosiddetta blogosfera più di tre anni fa, principalmente per curiosità, come tutti del resto, poi per necessità, per il bisogno di trovare nuovi stimoli legati ai temi che più mi interessavano: internet, in tutte le sue forme ma soprattutto quelle legate al web 2.0, e la comunicazione.
Come dicevo prima, rendersi conto che la sfera online non è rappresentata dal solo sito internet nel senso stretto del termine ma da una variegata moltitudine di ambienti sempre in evoluzione il cui successo è spesso determinato dal consenso e dalla partecipazione degli utenti, ha rappresentato per la mia crescita professionale un forte stimolo e il blog mi sembrava il luogo ideale per approfondirlo.
Il mio capo la prima volta che ci siamo viste mi aveva confidato di aver letto il mio blog per capire se ero una persona curiosa e propositiva e di aver trovato le risposte nei post che avevo scritto. Non importava se avevo delle lacune formative relative al mondo media legate al mio particolare percorso accademico e professionale perché quelle si potevano recuperare, era necessaria la giusta predisposizione verso questo ruolo e quello che scrivevo sul mio blog era a suo avviso un buon modo per dimostrarlo.
Oggi essere sia blogger sia una professionista secondo me è un vantaggio. Ne ho discusso recentemente su friendfeed in un thread legato al ruolo del professionista blogger: “Il fatto di essere blogger secondo me avvalora le proprie expertise come consulente, esperto di nuovi media (che esperto sei se non li usi?), SEO, facebook marketing, viral marketing etc [...] Ovviamente tra un professionista che non è blogger e un blogger che non è un professionista scelgo il primo. Dico solo che se penso di rivolgermi ad un professionista e questo ha un blog posso intanto leggere quello che scrive e come si muove per farmi un’idea della sua conoscenza effettiva della materia o comunque del suo punto di vista”.

Torniamo a scuola e fingi di trovarti di fronte alla maestra che ti chiede di riassumere il tuo e-book (che si può scaricare gratuitamente qui).

Prenderei un’insufficienza, io non ho decisamente il dono della sintesi.
Il mio ebook, se così vogliamo chiamarlo, è l’aggregazione e l’arricchimento di tre post scritti all’inizio del 2009 su tre trend che a mio avviso si stanno manifestando nel settore della comunicazione.
Il primo “Evoluzione e diversificazione del concetto di brand” si concentra sul tema dell’estensione del concetto di brand a nuove categorie rispetto a prodotti e servizi come ad esempio le persone (personality brand), i libri (book brand), i giochi (gaming brand), le serie televisive (tv series brand), siti e servizi online (digital brand) e i media (media brand) e su come la proliferazione di queste nuove categorie porti alla creazione di brand ibridi accostandone diversi nel tentativo di creare nuovi universi valoriali ed esperienziali.
Il secondo “Costruzione della presenza online di un brand” affronta il tema della compresenza in internet di diverse categorie di media se osservati dal punto di vista di un brand: owned media, banalmente i propri siti internet, ossia spazi online di proprietà dell’azienda su cui è possibile esercitare un totale controllo o quasi (owner), bought media, spazi che è possibile acquistare come banner e contenuti promozionali, e earned media, ossia l’insieme dei contenuti generati dagli utenti relativamente a quell’azienda, si chiamano così perchè in qualche modo bisogna guadagnarseli non è possibile comprarli. Questi ultimi trovano ovviamente la loro massima espressione in tutti i social media, dai social network alle community.
Il terzo “Digitalizzazione dell’universo media” parte dalla considerazione che i mezzi comunemente definiti nel mondo della comunicazione come “media offline” si sono digitalizzati e sono fruibili anche su Internet portando quindi al crollo della storica distinzione tra on e off.
Ho osservato questo trend sotto tre aspetti: tecnologico, contenutistico e relazionale.
In estrema sintesi sostengo che il processo di digitalizzazione dei mezzi offline è stato possibile grazie all’innovazione tecnologica e ha portato ad una revisione del modello editoriale dei contenuti trasmessi e alla generazione di dinamiche relazionali attorno ad essi.

55 Commenti on "I trucchi di una digital strategist"

  1. Gianni Congedi 12 ottobre 2009 alle 12:22 ·

    Concordo con il fatto che essere un consulente implica il fatto di essere allo stesso tempo un utilizzatore, un pò per dovere e un pò per passione. Penso anche che ad oggi bisogna avere tanto tempo per fare entrambe le cose e questo ci spinge a professionalizzare ogni mini attività per ogni campo della pubblicità. Un solo consulente per il web marketing o più consulenti? uno per l’email marketing, uno per il social marketing, uno per il viral, ecc ecc.

  2. lafra 12 ottobre 2009 alle 13:18 ·

    Grazie mille Flavia.

  3. Mario Soavi 12 ottobre 2009 alle 16:51 ·

    Vorrei condividere quel poco che sto studiando in termini di trend del mondo della comunicazione.

    Dal dicembre 2007 sto seguendo l’evoluzione dei vari attori su questo mercato e ripubblico il tutto organizzato nella mappa a http://mario.soavi.com/view/index.html.
    Di questo ne ho fatto anche una Pillola (http://soavi.com/pillole/080520.htm) l’anno scorso.

    Ma, ogni tanto, ne faccio anche commenti, come (casualmente) oggi: “I’d love work with Amazon” (http://marcomm.info/blog/2009/10/12/id-love-work-with-amazon/).

    Ma a parte questo che solo conferma quanto detto da Francesca, vorrei sottolineare la “curiosità”, che è l’unica molla capace di farci interrogare, approfondire, condividere ed anche donare quanto scopriamo della realtà digitale, dei modi in cui noi umani interagiamo grazie ad essa, ai sistemi che le organizzazioni possono far propri per dialogare con il loro pubblico.

    Lasciatemelo dire, da “vecchio” della Rete: è questo l’unico e perenne modo di lavorare di strategia digitale, così è stato dall’inizio e così continuerà ad essere.
    La Rete non è fatta da macchine, ma da esseri unani che la usano per comunicare. Chi ha l’approccio di Francesca è “della Rete” e “la Rete” saprà sempre dischiudere i suoi “non segreti” a lei.

    … anche perché scrivere su uno schermo spesso è percepito come scrivere con se stesso e comunemente in Rete si trovano tutte le risposte, anche quelle più “segrete”.

    ;-)

    Mario

  4. Andrea Bichiri 12 ottobre 2009 alle 16:57 ·

    E’ bello vedere quanta energia e passione metti in quello che fai. E’ proprio vero che chi crede fermamente in qualcosa, nonostante mille difficoltà, prima o poi raccoglie i suoi bei frutti.

  5. Cam 14 ottobre 2009 alle 16:34 ·

    Ho scaricato e diffuso l’e-book tra tutte le mie colleghe. è interessante e anche divertente.

  6. vitzbank 15 ottobre 2009 alle 00:36 ·

    incredibile: mi ero perso questa intervista a lafra.

    Non mi metto a lodare anche qui le sue lodi, ma ribadisco la sua bravura.

  7. tnt water down 27 maggio 2011 alle 10:11 ·

    unmapped, he is probable to be able to take the unlike inactivity against do not travel outside land jurisdiction, alphabetic character aforementioned.

  8. Outlook Wizard 27 maggio 2011 alle 21:02 ·

    When do you think this Real Estate market will go back up? Or is it still too early to tell? We are seeing a lot of housing foreclosures in Sanford Florida. What about you? I would love to get your feedback on this.

  9. horse barns 27 maggio 2011 alle 22:31 ·

    You definitely know how to bring an issue to light and make it important. I cant believe youre not more popular because you definitely have the gift.

  10. Dodge Nitro Engines 28 maggio 2011 alle 01:05 ·

    Can I just say what a relief to find someone who truly is aware of what theyre talking about on the internet. You definitely know tips on how to deliver an issue to gentle and make it important. Extra people need to read this and perceive this side of the story. I cant believe youre not more standard because you positively have the gift.

  11. essential oils wholesale 28 maggio 2011 alle 01:15 ·

    That was clever. I’ll be stopping back.

  12. krav maga westchester 28 maggio 2011 alle 02:45 ·

    Would you be eager about exchanging hyperlinks?

  13. entrer 28 maggio 2011 alle 07:11 ·

    If you privation to writer, you have to turn to point of entry, he add, look up to the social unit military headquarters fashionable the America.

  14. peanuts 28 maggio 2011 alle 09:49 ·

    If you desire to action, you take up to come to urban center, he modify, relate to the circle military installation fashionable the U.S.A..

  15. CAUDALIE 28 maggio 2011 alle 12:37 ·

    Merci Monsieur ;)

  16. warehouseful 28 maggio 2011 alle 13:21 ·

    Therefore, employing Perfect Development Online marketing seeing that SEARCH ENGINE OPTIMIZATION Organization in your organization belongs to the prosperous bargains for your needs.

  17. תיקון מוצרי חשמל 28 maggio 2011 alle 15:57 ·

    מחפשים טכנאי מקרר בחברה טובה המתקנת מוצרי חשמל ברמה מקצועית? התקשרו לחברת ניסים קירור, חברה מובילה בתחום תיקון מזגנים ותינתן לכם הצעת מחיר אטרקטיבית ושירות אדיב. מומלץ!

  18. Produits Nuxe 28 maggio 2011 alle 16:34 ·

    And nothing about DSK?

  19. Asscher Cut Engagement Rings 28 maggio 2011 alle 16:35 ·

    Just wanna Let you know. your site is not loading properly earlier in my Iphone. now I am home online in my PC.

  20. reverse phone lookup 28 maggio 2011 alle 17:22 ·

    Doing a reverse cell phone lookup is very important to many people, so they can find out as much information as they possibly can. Make sure that you pay attention to the service providers and check to see if they are 100% reliable and accurate with their information.

  21. Liz Hofacker 28 maggio 2011 alle 17:29 ·

    Time and again, I read comments including the one particular previously mentioned. When that opinion isn’t just my own cup of joe, several top notch things are described.

  22. reverse phone lookup 28 maggio 2011 alle 18:32 ·

    When it comes to choosing a service provider for the reverse cell phone lookup, make sure that you are using a service that updates their services frequently to avoid getting any wrong results. You are also going to want to make sure that the service provider has an extensive list of numbers so get as many numbers to check out as possible.

  23. backyard gazebo 31 maggio 2011 alle 22:39 ·

    I really like that. You touched my heart!

  24. nonfood 1 giugno 2011 alle 10:42 ·

    Using low interest intended for secured car finance plus below intended for remortgages, organizing online debt consolidation having a home owner financial loan is going to eliminate credit debt and also cause you to be breathing without difficulty, free from the duty of causes anxiety credit card debt.

  25. Noemie 1 giugno 2011 alle 11:51 ·

    It’s not that I want to copy your web page, but I really like the style and design. Could you tell me which style are you using? Or was it especially designed?

  26. gift ideas for men 1 giugno 2011 alle 18:56 ·

    The sense of wanting to help, but not knowing how or where, is something a lot of us are going through.

  27. reverse phone lookup yellow pages 1 giugno 2011 alle 20:07 ·

    State and governmental laws have been in effect that allow for cell phone numbers to remain classified as private and they are possibly not released widely to the open public.

  28. reverse phone lookup white pages 1 giugno 2011 alle 20:41 ·

    Are you being pranked by a consistent midnight unknown caller lately. You tried to search on the net every night yet never to get a name from a cell phone number.

  29. reverse phone lookup free results 1 giugno 2011 alle 21:24 ·

    For instance, if you know the cellular phone number of a person but you cannot remember the very last name, or maybe you must get the street address through the use of reverse lookup, by keying in the number it is possible to retrieve the results you need. It will report all those residing at this address.

  30. reverse phone lookup free name 1 giugno 2011 alle 23:29 ·

    The primary reason that you’re discouraged using the results of your own lookup is most likely because of the fact in which you are looking for cellular phone numbers using free of charge cell phone sites or even the white web pages.

  31. yellow pages reverse phone lookup 1 giugno 2011 alle 23:34 ·

    The primary reason that you’re discouraged using the results of your own lookup is most likely because of the fact in which you are looking for cellular phone numbers using free of charge cell phone sites or even the white web pages.

  32. how to join uncharted 3 beta 2 giugno 2011 alle 00:01 ·

    Suffering from facial acne? Do you have blackheads and whiteheads on nose, cheeks or chin and you don’t know how to get rid of them? Acne is a relatively common problem not only for teen agers but for many adults as well. The main reason for facial blemishes or acne is caused by a number of factors including stress, diet and improper cleaning of the face. Makeup: why wear makeup?

  33. reverse phone lookup white pages 2 giugno 2011 alle 00:21 ·

    Fortunately, there are several ways to locate unlisted phone numbers. However, some of these methods work better than others. To start off, you will need certain pieces of information to help quicken the search for an unlisted phone number.

  34. prezenty slubne 2 giugno 2011 alle 01:00 ·

    Between me and my husband we’ve owned more MP3 players over the years than I can count, including Sansas, iRivers, iPods (classic & touch), the Ibiza Rhapsody, etc. But, the last few years I’ve settled down to one line of players. Why? Because I was happy to discover how well-designed and fun to use the underappreciated (and widely mocked) Zunes are.

  35. Bethany Beach Vacation Rentals 2 giugno 2011 alle 04:30 ·

    What youre saying is completely true. I know that everybody must say the same thing, but I just think that you put it in a way that everyone can understand. I also love the images you put in here. They fit so well with what youre trying to say. Im sure youll reach so many people with what youve got to say.

  36. free reverse phone lookup with name free 2 giugno 2011 alle 05:38 ·

    To use these services a modest fee is required to retrieve the private personal information from the phone carriers. Legally phone companies cannot allow individuals to do reverse cell lookup and access the private directories for free; this law protects each individual’s privacy.

  37. reverse phone lookup yellow pages 2 giugno 2011 alle 06:05 ·

    First of all we should kill off a common misconception: You are unable to perform a reverse cellular phone number lookup for free.

  38. free reverse phone lookup with name free 2 giugno 2011 alle 07:25 ·

    With today’s world almost everything is done much easier using the web, even obtaining exclusive cell phone numbers. Exactly what do the reverse cellular lookup provider achieve?

  39. reverse phone lookup cell 2 giugno 2011 alle 07:29 ·

    This usually happens when your cleaning up your dresser or cleaning out your wallet. You come across a napkin with a number on it, or may notice a cell phone number on the back of a business card. You can try and call the number, but what if they don’t answer and there is no voicemail to identify this person.

  40. reverse phone lookup cell 2 giugno 2011 alle 08:01 ·

    Any time a man or woman wishes to discover whom a cell phone number belongs to, and does not prefer to call them up to find out who they are, a reverse mobile phone search may be the most suitable option.

  41. phone number lookup 2 giugno 2011 alle 10:13 ·

    The cell phone directory is not released to the public because when a call is incoming the receiver has to pay for the call as compared to a land line phone. Another reason why these numbers are not released is because of the telemarketers are banned from calling cell phones. So what other alternatives are there to get these numbers.

  42. phone number lookup 2 giugno 2011 alle 11:00 ·

    Reverse cellphone lookups normally present you with data including the latest name, along with former address and specifics on family.

  43. גני ילדים 2 giugno 2011 alle 11:24 ·

    היי אני מעריך שצריך לומר על אתר עם מגוון רחב של מאמרים חינמיים . מאגר המאמרים היחיד בישראל הכולל לגולשי האתר ליצור פרסומות גוגל אדסנס פרטיות במאמרים שהם מכניסים וכך בנוסף להרוויח שקלים בנוסף לקישורים.

  44. phone number lookup 2 giugno 2011 alle 12:21 ·

    Well now you can with phone number lookup services! Companies which offer such services collect information from public records then offers this information to its members so that they can gain information about landlines, mobile phones, and even unlisted numbers.

  45. Keshia Schlender 2 giugno 2011 alle 12:35 ·

    Edith Malaterre

  46. phone number lookup 2 giugno 2011 alle 12:57 ·

    These kinds of sites merely waste your time and energy by giving an individual obsolete details. When searching for a cell phone number use a reverse cell phone lookup service that are reliable and dependable. Do some research before deciding on which to use.

  47. אימון זוגי 2 giugno 2011 alle 15:03 ·

    זקוקים לטיפול זוגי ועוד תוכלו לקבל עזרה מאנשי מקצוע מוסמכים בתחום זה.

  48. Facebook Smiley 2 giugno 2011 alle 18:49 ·

    You, my friend, ROCK! I found exactly the info I already searched everywhere and simply could not find it. What a perfect web site.

  49. חדרי שינה 2 giugno 2011 alle 20:59 ·

    היי, רציתי להמליץ לכם על אתר המכיל מערכות ישיבה ועוד..

  50. Teak Furniture 2 giugno 2011 alle 22:09 ·

    Can I just say what a aid to seek out somebody who actually is aware of what theyre speaking about on the internet. You undoubtedly know tips on how to convey an issue to gentle and make it important. More folks need to read this and perceive this aspect of the story. I cant consider youre no more popular because you definitely have the gift.

  51. restaurant lancaster 2 giugno 2011 alle 22:38 ·

    I’m impressed, I must say.

  52. kitchen remodeling lancaster 2 giugno 2011 alle 22:39 ·

    Witty! I’m bookmarking you site for future use.

  53. cody rowe 3 giugno 2011 alle 00:50 ·

    What I want to know is why I should care? I mean, not to say that what youve got to say isnt important, but I mean, its so generic. Everyones talking about this man. Give us something more, something that we can get behind so we can feel as passionately about it as you do.

Trackbacks per questo post

  1. Simply my Blog » Intervista su TPBlog e la Foto su l’Espresso
  2. Party Tips | Full Moon Party Thailand

Lascia un commento

non mostrare più
 
Mauro